Gué Pequeno – Saigon

Gué Pequeno - Saigon

ARTISTA: Gué Pequeno
TITOLO: Saigon
ETICHETTA: Island Records
EDIZIONI: 2020 Universal Music Italia Srl
PRODUTTORE FONOGRAFICO: (P) 2020 Universal Music Italia Srl
RADIO DATE: 26/06/2020


DAL NUOVO ALBUM ‘MR.FINI’ IN USCITA IL 26/06 GUE’ PEQUENO
IL NUOVO SINGOLO “SAIGON” su Radio Sound DA VENERDI’ 26 GIUGNO
DATA CON EMBARGO TASSATIVO

E’ disponibile in radio da venerdì 26 giugno,”Saigon”, primo singolo estratto dal nuovo album di Guè Pequeno.

Saigon, la leggendaria capitale vietnamita (oggi nota come Ho Chi Mihn), fa da sfondo a un amore che sboccia e sfiorisce nell’arco di poche settimane come i suoi famosi ciliegi; una storia raccontata come da abitudine di Gué Pequeno con grande realismo e un velo di malinconia. Il ritornello melodico e incisivo e la produzione targata 2nd Roof, con i suoi rimandi agli anni ’80 e all’elettronica d’atmosfera più contemporanea, regalano al singolo un appeal perfetto per le radio di tutta Europa e oltre.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

A distanza di due anni dall’acclamato Sinatra – progetto tra i più apprezzati del 2018 con un disco di platino per l’album e altri sei per i singoli Bling Bling (Oro), Trap Phone, Modalità aereo, Borsello e 2%, Gué Pequeno pubblica un nuovo lavoro.

Mr. Fini, questo il titolo, sarà disponibile a partire dal 26 giugno in tutte le piattaforme di streaming e nei negozi di dischi via Island Records. Un progetto annunciato a sorpresa e ancora avvolto nel mistero, fatta eccezione per titolo e copertina: si tratta del settimo album in studio per il rapper, che, con questo nuovo capitolo della sua storia, si prepara a riaffermare la rilevanza musicale che lo hanno sempre contraddistinto lungo tutto il suo percorso.

Video – Gué Pequeno – Saigon

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video –

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Gué Pequeno – Saigon

Testo – Lyrics

Yeah-yeah
Yeah-yeah

Finisce sempre male quando inizia bene
Finisce sempre male quando inizia babe
Tequila, limone e sale quando inizio a bere
Non posso raffreddare il sangue nelle vene
Non so se ho realizzato un incubo o d’un sogno
Sei da solo quando arrivi più in alto del giorno
Sei da solo se vai più lontano della notte
Sei con lui, ma pensi a me, io spero delle volte
Per ridarmi indietro il tempo non mi basta un Rolex (Giuro)
Per amarti come vuoi tu non mi basta un cuore
Per toccarti non mi bastano due mani (Ah-ah)
In amor vince chi fugge, io sto volando a Miami (Ahahah)
Se attorno è tutto finto (Ehi), non ti salva un filtro (Nah)
Colori pastello, sì, pasteggiando a JNTO?
Vorrei solo accadesse qualcosa di vero (Vero)
Forse non eri mia nemmeno quando [dissi: “Giuro”?]

Ti ho aspettato per un po’, però (Però)
Ora conto fino a cento
È scaduto il nostro tempo

Fioriranno ciliegi a Saigon (Saigon)
Mentre ci stiamo perdendo
Siamo nati già piangendo
Giorni bruciano nel fuoco e poi (E poi)
Resta un po’ di nostalgia
Quanto è vera una bugia

Per te io sarei uscito solo nel weekend (Yeah, yeah)
Per te io sarei uscito pure dalle gang (Yeah, yeah)
Per te io parlerei forbito senza slang (Yeah, yeah)
Ma spacco troppo sai per essere innocente (Ah)
E tu che sei una tipa da un milione in su
Non intendo like e views, sono appeso a te, Guèsus
La mia vita è un film che non è mai uscito (Mai)
Lo faccio a modo mio, la mia way come Carlito
Passano tutti i finti buoni, tutti i finti bravi (Ah-ah)
Finti ricchi, finti belli, sai che non ti salvi (Nah)
E di questa città mi hanno dato le chiavi (Chiaro)

Ma tu lo sai non me ne frega niente
Niente più
Te lo ripeto ma non serve a niente
Niente tu
Pensi che poi ti richiami (Yeah)
Tatoo sulle mani (Yeah)
Stringeranno altre mani (Yeah)
Niente più

Fioriranno ciliegi a Saigon (Saigon)
Mentre ci stiamo perdendo
Siamo nati già piangendo
Giorni bruciano nel fuoco e poi (E poi)
Resta un po’ di nostalgia
Quanto è vera una bugia
Fioriranno ciliegi a Saigon (Saigon)
Mentre ci stiamo perdendo
Siamo nati già piangendo
Giorni bruciano nel fuoco e poi (E poi)
Resta un po’ di nostalgia
Quanto è vera una bugia

Fioriranno, fioriranno
Mentre ci stiamo perdendo
È scaduto il nostro tempo
Giorni bruciano, giorni bruciano
Resta un po’ di nostalgia
Quanto è vera una bugia

Radio Sound
App Galley