Roshelle, Shablo, Guè Pequeno, Mecna – Ti amo, ti odio

Roshelle, Shablo, Guè Pequeno, Mecna - Ti amo, ti odio

ARTISTA: Roshelle, Shablo, Guè Pequeno, Mecna
TITOLO: Ti amo, ti odio
ETICHETTA: Island Records
PRODUTTORE FONOGRAFICO: (P) 2021 Universal Music Italia Srl
RADIO DATE: 14/05/2021

ROSHELLE, SHABLO, GUÉ PEQUENO, MECNA “TI AMO, TI ODIO”. Il nuovo singolo su Radio Sound da venerdì 14 maggio

11 maggio 2021 – Ancora una volta, Roshelle dimostra la sua capacità di metamorfosi, indossando in ogni occasione un abito musicale diverso, che le calza sempre e comunque a pennello. Dopo il successo dei recenti featuring con Rkomi, Paradiso vs Inferno, e i singoli 00:23 e 7 giorni, che presentavano diverse sfaccettature del suo universo musicale, è ora la volta del nuovo singolo Ti amo, ti odio, disponibile su tutte le piattaforme digitali da mercoledì 12 maggio e in radio da venerdì 14 maggio.

Brano nato in maniera molto spontanea e naturale, è una perfetta sintesi del miglior pop internazionale del momento.

Una canzone ballabile ma malinconica allo stesso tempo, Ti amo, ti odio racconta di una relazione tira-e-molla in cui i sentimenti positivi e i tormenti si alternano come sbalzi di tensione, che la voce suggestiva di Roshelle, unica nel panorama italiano, riesce a valorizzare.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Guidata da una potente linea di basso e impreziosita dall’energia sferzante di Gué Pequeno, la malinconia struggente di Mecna e il groove senza tempo di Shablo che qui si è avvalso della collaborazione alla produzione di Luca Faraone (musicista già al lavoro tra gli altri con Craig David, Camilla Cabello Stormzy, Rita Ora) la traccia, unisce il meglio di più mondi e più epoche, dagli anni ’80 a oggi, creando uno spaccato di pop contemporaneo e senza tempo in cui è facile rivedere le grandi icone femminili del passato e del presente.

Nonostante la giovane età (25 anni) Roshelle, all’anagrafe Rossella Discolo, ha già all’attivo un curriculum di tutto rispetto: cresciuta a Lodi, muove i primi passi nella musica in un coro e postando cover su YouTube, prima di approdare nel 2016 a X Factor, dove arriverà in finale, facendosi apprezzare soprattutto per la sua modernità e versatilità. Negli anni, proseguirà il suo percorso con la pubblicazione di numerosi singoli molto apprezzati, sia in italiano che in inglese (Mama, Rosa Naturale, Tutty Frutty), di cui è spesso sia interprete che autrice. Dotata di una voce duttile e potente e di un flow disinvolto e agile, è a suo agio con tutti i generi dell’universo urban, riuscendo a mescolare diverse influenze in uno stile unico e personale, che non ha paragoni nel panorama italiano.

Video – Roshelle, Shablo, Guè Pequeno, Mecna – Ti amo, ti odio

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale, condividiamo la versione audio – Segnala Video –

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.
E sei vuoi informarti con le notizie di Piacenza, ti consigliamo di seguire la pagina di Piacenza 24.

Roshelle, Shablo, Guè Pequeno, Mecna – Ti amo, ti odio

Testo – Lyrics

(1a Strofa)
Illuminata dalla luce dell’iPhone
Non mi perdo nelle vite degli altri
Per non pensare a quello che abbiamo perso
Solo per il gusto di dimenticarti
Mi guardi sempre come se fossi un mistero
Alzo la musica in macchina
Sotto le luci della città

Ma non c’è voglia di tornare a casa
C’è qualcosa nell’attesa di noi due
Mi confonde un po’ le idee
E non c’è… forse niente dentro la crisalide

(Rit.)
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è, è, è, è
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te
Per me è lo stesso

(2a Strofa: Guè Pequeno)
G-u-è, yeah (ah-ah)
Non so se è colpa mia o dell’alcool
Ma tu per me sei come per Lupin Margot (Uh)
Volo a Parigi, Champagne ed escargot (Cash)
Con te il sex è come il sax di Coltrane
Oh mama, tu sei il Nirvana, sì, come Cobain
Ma tutto ciò che è bello primo o poi ha una fine
Quindi mi vuoi chiudere come ‘ste rime
Se non vuoi ripensarci starò come le sneakers senza lacci
Tirerò ganci senza bendaggi
Nella city non c’è pietà
Odio e amo come il poeta

(Rit.)
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è, è, è, è
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te, eh, eh, eh, eh
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è, è, è, è
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te
Per me è lo stesso

(3a Strofa: Mecna)
Yeah
Esco da solo in città per i fatti miei
E so come si sta tra i miei sbalzi senza te
Non c’è niente che mi vada
Prima mi odi e poi sei stata come me
Ma io non cambierò le idee
Sai, sulla pelle un livido passa
E il dolore nell’anima è più grave
Non ci rimane che aspettare (ah)
Sei l’unica guerra che mi piace
Cancella il mio nome se vuoi pace
Mi dispiace

(Outro)
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te
Per me è lo stesso
Per me è lo stesso

Radio Sound
App Galley