Vaysy – Zero Sentimenti

Vaysy - Zero Sentimenti

ARTISTA: Vaysy
TITOLO: Zero Sentimenti
EDIZIONI: Kontor New Media Music (a nome di Black Rose Beatz)
RADIO DATE: agosto 2020

Vasile Leordean in arte Vaysy nasce in Romania ma dall’età di 5 anni vive a Piacenza. Il singolo “Zero Sentimenti” entrerà in rotazione su Radio Sound ad agosto 2020

Vaysy: “Zero Sentimenti, è un brano che punta a descrivere la complessità delle emozioni che possono esistere tra due persone, infatti nel testo ho l’intento di trasmettere pensieri e situazioni molto più mentali che le solite frasi d’amore, ovviamente io sono per la libera interpretazione di ogni ascoltatore, perchè ognuno di noi ascoltando una canzone in generale si fa una sua visione personale.”

Biografia Vaysy

Il mio nome è Vasile Leordean e sono nato il 28 Gennaio del 1996 in Romania, arrivai in Italia all’età di 5 anni ma con il passare del tempo iniziai ad essere attratto dal mondo dell’ Hip Hop all’età di 14 anni, dove ebbi la possibilità di scoprire l’esistenza del Rap attraverso artisti molto importanti come Fabri Fibra, ricordo molto bene che i primi brani Rap che ascoltai erano proprio i suoi, l’album era Tradimento.
All’epoca ero un semplice ascoltatore accanito, non mi era mai passato per la testa di provare a scrivere qualcosa di mio anche perchè iniziando ad ascoltare molti artisti del genere, riuscivo sempre a trovare una traccia in cui potermi rispecchiare.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Tutto ciò all’età di 16 anni inizio a cambiare, mi era venuta l’idea di provare a mettermi in gioco, dicendomi che se i miei idoli ci sono riusciti, perchè io non dovrei farcela?

Dunque un giorno ci provai, scrissi un testo più o meno in rima, su una base che trovai su internet ed iniziai a cantarla, registrano tutto con il registratore vocale del cellulare, come chiunque può immaginare le prime registrazioni erano un completo disastro, a malapena riuscivo a tenere il tempo, ma ciò per me non fu assolutamente un ostacolo, anzi ogni errore mi motivava a provare e riprovare in continuazione passandoci intere notti, e grazie a ciò i piccoli miglioramenti iniziavano a farsi sentire.
All’incirca a 18 anni ho conosciuto Renato Frattolillo in nome d’arte Mc Febbo, che un maestro in una scuola elementare di Cremona, ma è anche un Rapper che mi diede molte dritte, lui mi fece registrare una canzone per la prima volta in uno studio, e per me avere davanti un vero microfono professionale anziché il solito registratore vocale del cellulare è stato veramente emozionante.

Pochi mesi dopo fu il periodo che finita la scuola e gli esami di maturità trovai un lavoro in una fabbrica meccanica, e decisi di mettermi i soldi da parte per poter realizzare un piccolo studio in casa, in modo da riuscire ad essere indipendente, senza chiedere favori a nessuno, oppure pagare produttori per poi fare le cose abbastanza di fretta senza quella tranquillità per me necessaria per poter fare le cose fatte bene.

Un piccolo obiettivo che piano piano iniziava a prendere forma, cosi iniziai a studiare, guardare tutorial, leggere per imparare ad usare i programmi di registrazione, che a prima vista sembravano talmente complicati da non sapere come iniziare, dopo circa 8 mesi in fabbrica nel mio studio avevo acquistato l’indispensabile per poter produrre tracce di buona qualità.
Ma ciò non bastava, dovevo creare un personaggio, e volevo che fosse il più originale possibile, sapendo che una delle cose più importanti in questo campo è sapersi distinguere, ed è cosi che nasce Vaysy, ma col tempo scrivendo molti testi iniziai a sentire il bisogno di un antagonista nel personaggio che ho creato, questo perchè iniziavo a percepire un senso di sfida dentro di me, una sfida con me stesso, e cosi nasce Incendio, ovvero l’esatto opposto di Vaysy,

Rappresentando l’idea graficamente sarebbe come lo Yin e lo yang, cosa che in fondo in ognuno di noi esiste, ma io ho voluto approfondire, cosi da creare un personaggio con doppia personalità perfettamente opposte, creando un equilibrio nei testi che scrivo.

Video – Vaysy – Zero Sentimenti

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Vaysy – Zero Sentimenti

Testo – Lyrics

Zero gravità intorno a me….
Circondato da chi non cè…
Proiettato dentro al futuro…
Come tutti come nessuno…

Volo lucido tipo i sogni…
Cado dentro diversi mondi…
Dove gli anni sono secondi..
Il tempo è un buco dove sprofondi…

Sono in trip come un trapper big..
Nel mio lato come dentro a un ring…
Guarda fuori quale temporale…
Quale tempo raro spazio temporale…

Mentre sorrido a metà..
Diretto verso la meta..
No non penso alla mia età…
Ma dimmi oggi chi è che lo fa…

Quà tutti dicono che è impossibile…

Ma solo se ci credi è fattibile….

Quali sentimenti…
Non ho sentimenti…
Non ho sentimenti…
Zero sentimenti….
Quali sentimenti…
Non ho sentimenti…
Non ho sentimenti…
Zero sentimenti….

Non chiedermi il perchè….
Non chedermelo no…
Sto in viaggio dentro te…
Guardo dentro di te….

Non chiedermi il perchè….
Non chedermelo no…
Sto in viaggio dentro te…
Vedo dentro di te….

Cuore freddo come lo spazio…
Tutti stelle ma senza spazio…
Sono un ufo che si fa spazio…
51.. area dello spazio…

2 70 sotto lo zero….
Siderale cado nel nero…
Virtuale ma sembra vero…
Poi succede ma per davvero…

Chiudo gli occhi e prendo il volo…
Sento che mi alzo dal suolo…
Precipitando nel cosmo…
Cerco di restare calmo…

Mentre cerco una via d’uscita…
In un destino scritto a matita…
Cancellato da chi punata in alto…
E poi riscritto da chi stava in basso….

Corro contro questa corrente….
Come fosse per sempre….
Sopra un ponte ardente…
Mentre cade giù…

Lo sguardo in alto..
Come un sussurro..
Sento sta voce..
Mentre mi dice…

Quali sentimenti…
Non ho sentimenti…
Non ho sentimenti…
Zero sentimenti….
Quali sentimenti…
Non ho sentimenti…
Non ho sentimenti…
Zero sentimenti….

Non chiedermi il perchè….
Non chedermelo no…
Sto in viaggio dentro te…
Guardo dentro di te….

Non chiedermi il perchè….
Non chedermelo no…
Sto in viaggio dentro te…
Vedo dentro di te….