Still Noise – Guacamole

Still Noise - Guacamole

Richiedi la tua canzone preferita! Invia un WhatsApp anche vocale al 333 7575246

“GUACAMOLE” – IL NUOVO SINGOLO DEGLI STILL NOISE, SU RADIO SOUND DAL 27 GENNAIO

CREDITS BRANO:
Autori – Walter Piccolo, Gabriele Savoia
Compositori – Nicolò Botti, Tommaso Botti, Diego Cardini
Produzione – MAUDI
Mix – Daniele Mandelli presso Elfo Studio, Tavernago (PC)
Master – Alberto Cutolo presso Massive Arts Studios, Milano (MI)
Label – Sputnik Music Group
Distribuzione – Artist First

CREDITS VISUALS:
Foto – Riccardo Garenna
Cover Art – Walter Piccolo

Gli Still Noise sono Gabriele Savoia (voce), Nicolò Botti (chitarre), Tommaso Botti (basso), Diego Cardini (batteria) e Walter “Maudi” Piccolo (tastiere e produzione).

Dopo un silenzio stampa durato quasi sei mesi, torna la band alternative rock Still Noise, e lo fa con “Guacamole” – un singolo cupo e introspettivo, che mescola un arrangiamento essenziale e tagliente ad un ritornello che non esce dalla testa già dal primo ascolto.

L’ultima incursione della band nel mondo della musica risale a giugno 2022, con l’uscita del loro secondo EP, “Cinerama”, un pastiche di generi e influenze riconoscibili già solo dai singoli promozionali “Nicotina” e “Clessidra”.

“Guacamole” è nata a dicembre 2021, da una demo scritta di getto da MAUDI (il produttore della band) riflettendo sul “rimanere incastrati” in una relazione che non si ha il coraggio di concludere. Attorno al ritornello, MAUDI, Nicolò e Tommaso (rispettivamente chitarra e basso) hanno costruito una produzione dalla doppia identità: strofe essenziali ed elettroniche – dove le percussioni sono ottenute campionando utensili da cucina – che esplodono in ritornelli completamente suonati. Il pezzo si completa con le strofe scritte da Gabriele che, in opposizione ai ritornelli puramente melodici, vestono il brano con una natura più sperimentale, evocando il concept della canzone attraverso un continuo incastrarsi di immagini e metafore.

La canzone ha richiesto mesi di lavoro senza sosta negli studi dell’Elfo Studio di Tavernago, per poi essere completata presso i prestigiosi Massive Arts Studios di Milano, casa di artisti mainstream come Fedez e Blanco. Questa è una delle tante novità per la band, che ha da poco firmato per una nuova etichetta (Sputnik Music Group) e rilascia il singolo con una nuova distribuzione (Artist First). In rotazione su Radio Sound

Gli Still Noise hanno sempre ragionato sulla loro musica classificandola in “ere”; da “Antares” (l’esordio punk/rock/rap con cui si sono classificati a Sanremo Rock) a “Cinerama”(pura sperimentazione elettro-pop nata durante la pandemia). “Guacamole” è la porta di ingresso per la terza era della band, quella veramente alternative rock, in cui arrangiamenti che fanno ancora rumore sono impreziositi da melodie martellanti.

“Con Guacamole sapevamo di avere tra le mani un ritornello molto forte, e questo ci ha messo nel giusto spazio mentale per sperimentare con tutto il resto della canzone, dalla strumentale alle liriche. In un certo senso questa canzone è il culmine di un esercizio di stile che avevamo iniziato con il nostro secondo EP, e penso ci abbia fatto crescere molto, sia come musicisti che come autori. Come band il nostro unico interesse è quello di creare canzoni che raccontino storie interessanti e facciano muovere chi ci ascolta live, a prescindere dai generi e dalle influenze – e penso che questa nuova consapevolezza sarà evidente sia a chi ci segue da tempo che a chi scoprirà la nuova musica che rilasceremo quest’anno” dice Gabriele Savoia, il frontman, riflettendo sul nuovo percorso della band.

Biografia Still Noise

Rock per gente a cui non piace il Rock. Rap per gente a cui non piace il Rap. Pop per gente a cui non piace il Pop. Still Noise è un progetto musicale italiano nato nel 2017 che unisce il rap all’hard rock e all’elettronica, composto da Gabriele Savoia (voce), Tommaso Botti (basso elettrico), Nicolò Botti (chitarra elettrica), Diego Cardini (batteria) e Walter “Maudi” Piccolo (produzioni, tastiere). 

Nel 2019, dopo essere stati scoperti dall’etichetta indipendente “Orzorock music”, gli Still Noise pubblicano il loro primo EP “Antares” su tutte le piattaforme digitali e in versione fisica: un mix micidiale di rock e punk interamente registrato in presa diretta. Lo stesso anno la band viene selezionata per le semifinali nazionali di Sanremo rock ricevendo importanti apprezzamenti anche dal giudice Matt Backer (Elton John, Joe Cocker). 

Nel 2022 gli Still Noise pubblicano il secondo EP “Cinerama”, realizzato assieme al produttore MAUDI, che fa evolvere il sound della band attraverso la contaminazione con altri generi, come la trap, l’EDM, la dubstep ed il pop. 

Video – Still Noise – Guacamole

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video –

dal 3 febbraio

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.
E sei vuoi informarti con le notizie di Piacenza, ti consigliamo di seguire la pagina di Piacenza 24.

Still Noise – Guacamole

Testo – Lyrics

Prendi tutto di me, e fammi male
macellami il cuore…

Tu mi fai stare male.
Tu sei un coltello alla giugulare.
Tu sei una nuova malattia che mi divora: apatia.
Siamo una cazzo di bugia.

Volevo solo fumare, tu non alzare la voce.
Non sono dischi volanti, ma sono i piatti che lanci
Ed ogni giorno è un inferno,
Che mi brucia da dentro.

Ora piango la notte, si sente?
Devo dormire con un salvagente.
E litigare per sempre, poi farmi a pezzi per sempre,
mi avresti amato per sempre, te ne vuoi andare?

Tu, hai vinto tu che questa notte non la dormirò mai più.
Tu, hai vinto tu che hai tolto tutto quel che avevo…

Prendi tutto di me e fammi male.
Macellami il cuore, fanne guacamole

E questi graffi sul petto non fanno male,
perché sotto manca un cuore da salvare.
Mi hai lasciato senza battiti, guardami:
Vorrei amarti senza battermi.

Com’è possibile che
Due pischelli che rubavano momenti,
sotto il cielo cercando stelle cadenti,
ora siano spettri spaventati da se stessi
che si inseguono in castelli decadenti.

Quando dico ciò che penso ho torto,
disfi tutto ciò che tocco
e vola via tutto ciò che ho attorno.
Vorrei non averne bisogno,
ci siamo maledetti dal primo giorno.

Tu, hai vinto tu che questa notte non la dormirò mai più.
Tu, hai vinto tu che hai tolto tutto quel che avevo.

Prendi tutto di me e fammi male.
Macellami il cuore, fanne guacamole.

Tu, hai vinto tu che questa notte non la dormirò mai più.
Tu, hai vinto tu che hai tolto tutto quel che avevo.

Prendi tutto di me, e fammi male.
Macellami il cuore, fanne guacamole

Tu, hai vinto tu che questa notte non la dormirò mai più.
Tu, hai vinto tu che hai tolto tutto quel che avevo…

…di buono.

Radio Sound
App Galley