Still Noise – Casablanca

Still Noise - Casablanca

“Casablanca” è a tutti gli effetti il nostro primo singolo dopo l’era di Antares (il nostro primo EP, uscito nel 2019. Basta ascoltare giusto i primi secondi per captare un drastico cambiamento di sonorità: c’è l’autotune, un loop arabeggiante suonato da un mandolino, percussioni cinematografiche, un pre-ritornello trap, sintetizzatori e pad ovunque. Ancora non ci capacitiamo di come la nostra etichetta Orzorock Music ci abbia permesso di far uscire una canzone così, ma è anche per questo che la consideriamo come una seconda famiglia: crede nella nostra visione anche quando sembra un delirio, è una mamma che ti dice “okay, fai pure” quando le chiedi se puoi tatuarti una scritta gigantesca sul petto.

Per noi, invece, Casablanca è sempre stato un pezzo solidissimo. Non abbiamo mai avuto ripensamenti o preoccupazioni sulla direzione in cui stavamo andando. Il pezzo è nato in un pomeriggio, grazie a MAUDI (il nostro produttore), che ha preso un riff di chitarra suonato da Nicolò (il chitarrista), l’ha riarrangiato e risuonato in chiave arabeggiante.
Casablanca è a tutti gli effetti il consolidamento della nostra nuova direzione musicale, quella in cui ci divertiamo a scrivere canzoni catchy sperimentando con i suoni, cercando sempre di immaginarci come suonerà live.

Che poi, il testo parla proprio di quello. Liricamente Casablanca è un trip di Gabriele nato dalla frustrazione di ritrovarsi a suonare alla fine sempre nei soliti posti (oppure di non suonare affatto come quando eravamo in lockdown). Quindi, come sarebbe suonare in un posto esotico? Come sarebbe avere un festival nel deserto, tra beduini e danzatrici del ventre? Quella del suonare live è una tematica ricorrente per noi, c’è anche in Jimmy Marrone, il nostro singolo apripista uscito il 1 Ottobre su tutte le piattaforme digitali. Questo perché la dimensione degli Still Noise è sul palco, non in studio.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Anche se, fortunatamente, in studio abbiamo persone di fiducia che ci aiutano a tirare fuori il meglio dei nostri pezzi: come Daniele Mandelli che si è occupato del mix presso l’Elfo Studio di Tavernago, e Dan Coutant, che si è occupato del master presso il Sunroom audio studios di New York (chi l’avrebbe mai detto che un giorno Tavernago e New York sarebbero finite nella stessa frase, eh?).

Still Noise Biografia

Rock per gente a cui non piace il Rock. Rap per gente a cui non piace il Rap. Pop per gente a cui non piace il Pop. Questi sono gli STILL NOISE: una band italiana che miscela le sonorità più disparate (come il rap, l’hard rock e l’elettronica) con il solo obiettivo di fare rumore. 

Fondata nel 2018 da Gabriele Savoia (voce), Tommaso Botti (basso elettrico), Nicolò Botti (chitarra elettrica) e Diego Cardini (batteria), la band rilascia nel 2019 il suo primo EP, “ANTARES” (sotto etichetta Orzorock Music), disponibile in tutte le piattaforme di streaming ed in copia fisica. 5 pezzi dalle sonorità puramente rock, che hanno permesso di conquistare un posto alle finali nazionali di Sanremo Rock al teatro Ariston, ricevendo importanti apprezzamenti, tra gli altri, dallo speaker Gigio D’Ambrosio (RTL 102.5, Mediaset) e dal chitarrista Matt Backer (Elton John, Joe Cocker). 

A Marzo 2020, con l’arrivo della pandemia di COVID-19, gli STILL NOISE si rintanano nelle loro camerette ed iniziano a lavorare da remoto a nuova musica (sempre sotto Orzorock Music). Sfruttando l’arrivo di Walter “Maudi” Piccolo come produttore dei nuovi singoli, questo stop forzato diventa l’occasione per far evolvere il sound della band attraverso la contaminazione con altri generi, come la Trap, l’EDM, la Dubstep ed il Pop. Il risultato è il singolo apripista “JIMMY MARRONE”, disponibile dal 1 Ottobre 2021 su tutte le piattaforme di streaming, seguito subito dopo dall’uscita di “CASABLANCA”, il 26 Novembre dello stesso anno. 

Come per le sonorità, anche per i testi l’immaginario degli Still Noise è un melting pot di influenze, riuscendo a fondere la sensibilità urban ai clichè del rock e condendo il tutto con una sana dose di autocelebrazione, ironia e citazionismo nerd. 

L’uscita di nuovo materiale (sempre secondo la formula promozionale “singolo dopo singolo”) è prevista per il 2022.

Video – Still Noise – Casablanca

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video –

Instagram: https://instagram.com/stillnoisemusic?utm_medium=copy_link
Facebook: https://m.facebook.com/stillnoisemusic/?tsid=0.9403367899150956&source=result
Profilo Spotify: https://open.spotify.com/artist/0jVTGyjdiiLRnMfJNoPvv3?si=5usZ-B27QgKqwpdJ3JTxKQ&utm_source=copy-link
Genius: https://genius.com/Still-noise-casablanca-lyrics

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.
E sei vuoi informarti con le notizie di Piacenza, ti consigliamo di seguire la pagina di Piacenza 24.

Still Noise – Casablanca

Testo – Lyrics

[Strofa]
Con i nervi tesi e accordati
Ho novantanove problemi, e mi chiamano tutti papi

Questa è la città del peccato
Si, peccato non ti ho incontrata
Qualche bacio te l’avrei dato
Hai le labbra d’oro placcato
Si ma noi
Sabbia bianca e poi voliamo via
Casablanca non è casa mia
Con i beduini e con la polizia
E voglio suonare, suonare, suonare
In mezzo al deserto freddo siderale
Con tutta la crew abbiamo un posto speciale
Tu porta da bere, e poi da mangiare

[Pre-rit]
Su un tappeto persiano gigante
Il microfono è ancora fumante
Ho tirato giù pareti e santi
Ho guardato chi avevo davanti
Sai che cosa mi manca?

[Rit]
Questa notte io scapperò
A Casablanca aspettano me
Fanno festa per tutta la notte
Stai tranquilla che nessuno dorme
Questa notte io scapperò
A Casablanca aspettano me
Ho uno show nel deserto la notte
Stai tranquilla che nessuno dorme

[Strofa]
Mmm… Lo senti il profumo d’incenso?
Tendi l’orecchio se tra le dune tu ti senti perso
Siamo il festival siamo il sacro graal
Metti su una carovana poi venite qua
Si sente? Sotto al palco ballano la danza del ventre

[Pre-rit]
Su un tappeto persiano gigante
Il microfono è ancora fumante
Ho tirato giù pareti e santi
Ho guardato chi avevo davanti
Sai che cosa mi manca?

[Rit]
Questa notte io scapperò
A Casablanca aspettano me
Fanno festa per tutta la notte
Stai tranquilla che nessuno dorme
Questa notte io scapperò
A Casablanca aspettano me
Ho uno show nel deserto la notte
Stai tranquilla che nessuno dorme

Su un tappeto persiano gigante
Il microfono è ancora fumante
Ho tirato giù pareti e santi
Ho guardato chi avevo davanti
Sai che cosa mi manca?

Radio Sound
App Galley