Shawn Mendes & Justin Bieber – Monster

Shawn Mendes & Justin Bieber - Monster

ARTISTA: Shawn Mendes & Justin Bieber
TITOLO: Monster
ETICHETTA: Island Records
EDIZIONI: 2020 Island Records/Def Jam Recordings, a division of UMG Recordings, Inc.
PRODUTTORE FONOGRAFICO: (P) 2020 Island Records/Def Jam Recordings, a division of UMG Recordings, Inc.
RADIO DATE: 20/11/2020

In rotazione su Radio Sound da venerdì 27 MONSTER con JUSTIN BIEBER, il nuovo e secondo singolo di SHAWN MENDES tratto da WONDER, l’attesissimo suo quarto lavoro di studio in uscita il prossimo 4 dicembre. Online oggi anche il video per la regia di Colin Tilley che vede le due superstar insieme.

Con tre debutti consecutivi al primo posto di ogni classifica per i precedenti album, tre dischi di platino e 11 ulteriori singoli certificati platino o multi-platino, l’uscita di WONDER ha visto la pubblicazione il 2 ottobre del singolo e video della title-track, diffusa dall’artista con un trailer e una lettera pubblicata su Instagram in cui racconta cosa lo ha ispirato nella lavorazione di quest’album.

Shawn Mendes e il manager di lunga data Andrew Gertler hanno inoltre collaborato con Netflix per il lancio in tutto il mondo di IN WONDER, il documentario in uscita il 23 novembre dell’acclamato regista di video musicali Grant Singer (The Weeknd, Lorde, Sam Smith). IN WONDER è un ritratto della vita di Mendes durante un tour mondiale, un racconto degli ultimi anni del suo viaggio musicale, tra relazioni personali e fama. Produttori esecutivi: Andrew Gertler, Shawn Mendes, & Ben Winston; prodotto da Saul Germaine, p.g.a. e James Haygood.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Biografia

Nato a Toronto, in Canada, Shawn Mendes pubblica il suo atteso terzo album, intitolato proprio SHAWN MENDES, nel maggio 2018. Certificato disco di platino, ha debuttato alla n°1 della classifica Billboard 200 e in molti altri paesi. È arrivato immediatamente alla n°1 della classifica iTunes in più di 80 nazioni, diventando uno dei più venduti del 2018 nella settimana di debutto; grazie a questo successo, inoltre, Shawn è diventato il terzo artista più giovane di sempre ad avere tre album consecutivi alla n°1 in classifica. Ai 61esimi Grammy Awards è stato nominato in due categorie (Canzone dell’Anno per In My Blood e Miglior Album Pop Vocale). Più di recente, è stato nominato anche a un Grammy per la categoria Miglior Performance Pop di un Duo o un Gruppo grazie al suo singolo con Camila Cabello, Señorita. La canzone, certificata triplo disco di platino in Italia, ha debuttato alla n°1 nella classifica mondiale di iTunes e ha infranto il record di Spotify per il miglior debutto di un duetto uomo/donna, diventando poi la canzone più ascoltata del 2019 sulla piattaforma. Il brano ha ottenuto la n°1 anche nella classifica Billboard Hot 100 e in quella delle radio. La scorsa estate Shawn ha pubblicato anche un nuovo singolo certificato platino, If I Can’t Have You, arrivato alla n°1 su iTunes e alla n°2 della Billboard Hot 100. Con Señorita alla n°1 e If I Can’t Have You alla n°2, Shawn è il primo artista maschile ad essere presente in classifica contemporaneamente nelle due posizioni più alte. Nell’aprile del 2017, Shawn ha pubblicato la sua hit There’s Nothing Holdin’ Me Back, certificata triplo platino. La canzone costituisce il secondo singolo alla n°1 della classifica radiofonica e della classifica pop di Billboard (il primo era Stitches, certificato sette volte platino).

Nella sua carriera Shawn ha collezionato tre debutti consecutivi alla n°1 della classifica degli album, tre album certificati disco di platino, e oltre 11 singoli certificati platino o multi-platino. Ha venduto oltre 20 milioni di copie dei suoi album nel mondo, e 157 milioni di copie dei suoi singoli, accumulando oltre 31 miliardi di streaming e oltre 8 miliardi di views su YouTube. Ha inoltre completato due tour mondiali sold-out, con oltre un milione di biglietti venduti complessivamente, arrivando a fare il tutto esaurito nel giro di pochi minuti in leggendari stadi e arene tra cui il Madison Square Garden di New York e la O2 Arena di Londra. Il suo ultimo tour mondiale è partito a maggio 2019, e ha toccato oltre 100 città in Europa, nord e sud America, Asia e Oceania. Oltre a tutto ciò, è riuscito a entrare nella lista dei “21 Under 21” di Billboard nel 2017 e 2018, nonché in quella dei “30 under 30” di Forbes, in quella dei “25 Under 25” di Spotify, e in quella dei 100 personaggi più influenti dell’anno di Time. Nel 2018, la piattaforma ROI Influencer Media ha decretato che Shawn è il più importante influencer in assoluto sui social, sia tra gli influencer artisti che tra gli influencer teenager.

Nel 2019 Shawn ha lanciato la Shawn Mendes Foundation, che vuole ispirare i giovani di oggi a informarsi su cause di cui sono appassionati, e aiutarli a usare la loro voce come strumento di cambiamento, agendo concretamente e restituendo qualcosa alla comunità. Come parte della sua missione, la fondazione fornisce risorse per supportare e amplificare i messaggi dei giovani leader che spingono per cambiamenti positivi.

Video – Shawn Mendes & Justin Bieber – Monster

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Shawn Mendes & Justin Bieber – Monster

Testo – Lyrics

You put me on a pedestal and tell me I’m the best
Raise me up into the sky until I’m short of breath (Yeah)
Fill me up with confidence, I say what’s in my chest
Spill my words and tear me down until there’s nothing left
Rearrange the pieces just to fit me with the rest, yeah

But what if I, what if I trip?
What if I, what if I fall?
Then am I the monster?
Just let me know
And what if I, what if I sin?
And what if I, what if I break? Yeah
Then am I the monster? Yeah
Just let me know, yeah

I was fifteen when the world put me on a pedestal
I had big dreams of doin’ shows and making memories
Made some bad moves tryna act cool, upset by their jealously
Lifting me up (Lifting me up), lifting me up (Yeah)
And tearing me down (Down), tearing me down (Down, down)
I’ll take responsibility for everything I’ve done (Yeah)
Holding it against me (Yeah) like you’re the holy one (Yeah)

I had a chip on my shoulder, had to let it go
‘Cause unforgiveness keeps them in control
I came in with good intentions then I let it go
And now I really wanna know

But what if I, what if I trip? (Oh)
What if I, what if I fall? (I fall)
Then am I the monster? (Am I the monster?)
Just let me know (Let me know)
And what if I, what if I sin? (Oh)
And what if I, what if I break?
Then am I the monster? (Am I the monster?)
Just let me know (Oh, please just let me know, yeah)

La-da-da-duh-duh (But what if I fall?)
La-da-da-duh-duh-duh-na
La-da-da-da-duh-duh
La-da-da-duh-duh-duh-na
La-da-da-duh-duh (Please don’t let me fall)
La-da-da-duh-duh-duh-na
La-da-da-da-duh-duh (Oh, please don’t let me fall)
La-da-da-duh-duh-duh-na

Traduzione

Mi metti su un piedistallo e mi dici che sono il migliore
Mi fai salire verso il cielo finché non mi manca il respiro
Mi riempi di confidenza, io dico cos’ho nel petto
Travisi le mie parole e mi demolisci, finché non rimane
Più niente
Rimetti insieme i pezzi solo per farmi adattare al resto

Ma se io, ma se io inciampassi? Se cadessi?
Allora sarei un mostro?
Dimmelo
E se io, se io peccassi?
Se io, se io mi spezzassi?
Allora sarei un mostro?
Dimmelo

Avevo quindici anni e il mondo mi ha messo su un piedistallo
Avevo grandi sogni di fare concerti e collezionare ricordi
Ho fatto alcune mosse sbagliate cercando di fare il figo
Turbato dalla loro gelosia
Innalzandomi, innalzandomi
E demolendomi, demolendomi
Mi prendo la responsabilità per tutto quello che ho fatto
Prenditela con me come se tu fossi un santo

Portavo rancore, ho dovuto lasciar andare
Perché la mancanza di perdono li tiene sotto controllo
Sono arrivato con buone intenzioni
Poi ho dovuto lasciar andare
Adesso voglio davvero sapere

Ma se io, ma se io inciampassi? Se cadessi?
Allora sarei un mostro?
Dimmelo
E se io, se io peccassi?
Se io, se io mi spezzassi?
Allora sarei un mostro?
Dimmelo

La-da-da-duh-duh (Ma se cado?)
La-da-da-duh-duh-duh-na
La-da-da-da-duh-duh
La-da-da-duh-duh-duh-na
La-da-da-duh-duh (Per favore non farmi cadere)
La-da-da-duh-duh-duh-na
La-da-da-da-duh-duh (Oh, per favore non farmi cadere)
La-da-da-duh-duh-duh-na

Radio Sound
App Galley