Samuel, Colapesce – Cocoricò

Samuel, Colapesce - Cocoricò

ARTISTA: Samuel, Colapesce
TITOLO: Cocoricò
ETICHETTA: Columbia
EDIZIONI: EMI Publishing Italia srl
RADIO DATE: 01/01/2021

SAMUEL DÀ IL BENVENUTO AL 2021 CON IL NUOVO SINGOLO “COCORICÒ” FEATURING COLAPESCE DA VENERDÌ 1° GENNAIO 2021 su Radio Sound

Samuel apre le porte al 2021 con il nuovo singolo “Cocoricò” feat. Colapesce, da oggi, venerdì 1° gennaio 2021, disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali.

Il brano, scritto da Samuel, Colapesce e dal produttore Filippo Nardelli, anticipa il secondo album solista “Brigata Bianca”, in uscita venerdì 22 gennaio 2021, a distanza di quattro anni dal suo precedente lavoro “Il codice della bellezza”.

“Cocoricò”, che sarà presentato in anteprima ai fan nella notte di San Silvestro durante un live in diretta streaming, ci immerge in un viaggio spazio-temporale dentro a un ricordo fatto di immagini e sensazioni, di abbracci, illusioni e gesti di una notte senza radici verso possibili futuri.

La canzone racconta la storia di una nottata, trascorsa dai Subsonica insieme ai Bluvertigo, in riviera romagnola e nella celebre discoteca di Riccione.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Biografia Samuel

Samuel è un autore e compositore molto attivo: ha realizzato nove album originali con i Subsonica e sei con i Motel Connection, con cui ha lavorato anche a due colonne sonore. Le frequenti collaborazioni musicali annoverano, tra gli altri, con i Subsonica Franco Battiato, Bluvertigo, Antonella Ruggero, Krisma, e da solista Patty Pravo, Jovanotti, Manuel Agnelli, Alessandro Mannarino. Nel 1996 dà vita ai Subsonica insieme a Max Casacci, Boosta, Ninja e Pierfunk (sostituito nel ‘99 da Vicio). In quegli anni di forte fermento musicale nascono anche i Motel Connection e fonda due etichette di musica techno.

La sua attività di dj e produttore lo vede protagonista di rinomatissime serate nei club di riferimento della scena techno. A febbraio 2017 partecipa a Sanremo con “Vedrai” e pubblica il suo primo album da solista, “Il codice della bellezza”.

Il 12 ottobre 2018 esce “Otto”, ottavo album di inediti dei Subsonica, di cui è coautore e a cui seguono tour nei club di tutta Europa, nei palazzetti italiani e nei più importanti festival estivi. Nel 2019, Samuel partecipa come giudice alla tredicesima edizione del talent show X Factor. Nel novembre del 2019 i Subsonica pubblicano “Microchip Temporale”, una speciale riedizione di “Microchip Emozionale”, in collaborazione con 14 artisti. Venerdì 24 aprile 2020 esce “Mentale Strumentale”, nono album inedito del gruppo, registrato nel 2004.

Da marzo 2020, Samuel ha dato vita a “Golfo Mistico” suo studio musicale, diventato un hub multicreativo, dove si incontreranno varie figure legate al mondo della musica, ma non solo. Da venerdì 12 giugno 2020 è disponibile in digitale “Il codice della bellezza (Live con orchestra)” (Sony Music), la versione live del primo disco di Samuel Romano registrato con l’orchestra Bandakadabra, presentato dal vivo con un secret show il 15 giugno 2020.

A luglio 2020 Samuel è tornato live con tre appuntamenti speciali in mezzo al mare delle isole Eolie e una tournée estiva. Il 22 gennaio 2021 pubblicherà il secondo album solista “Brigata Bianca”, anticipato dal singolo ”Cocoricò”, e in primavera tornerà sul palco con i Subsonica.

Video – Samuel, Colapesce – Cocoricò

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video – Condividiamo la versione Audio.

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Samuel, Colapesce – Cocoricò

Testo – Lyrics

Cocoricò, Cocoricò
Cocoricò, Cocoricò

Io farò un’altra guerra contro di me
Che se resto solo va così
Lo sai
Forse è solo paura di rimanere soli
E come illusioni

Perso in una notte
Il mio corpo se ne va
E mi lascio guidare

E… guardavi in alto gli aeroplani
Facendo il cannocchiale con le mani
Immaginavi il tuo futuro
Un faro acceso dove tutto è nero

(Cocoricò, Cocoricò)
Ero li
Le torri cadevano e crollavo anch’io
Che tenerezza fra dischi e caffè
Mentre Morgan saltava da un balcone all’altrò (Coco)

E… guardavi in alto gli aeroplani
Facendo il cannocchiale con le mani
Immaginavi il tuo futuro
Un faro acceso dove tutto e
Guardando in alto le astronavi
Immaginavi fosse già domani
E l’abbraccio è l’unica corazza
E mi affidavo alla tua dolcezza

Perso in una notte
Il mio corpo se ne va
E mi lascio guidare
Persi in questa notte
In una giungla di luci verdi
Senza radici

(Cocoricò, Cocoricò)
(Cocoricò, Cocoricò)
(Cocoricò, Cocoricò)

Guardando in alto le astronavi
Immaginavi fosse già domani
E l’abbraccio è l’unica corazza
E mi affidavo alla tua dolcezza

(Cocoricò, Cocoricò)
(Cocoricò, Cocoricò)
(Cocoricò, Cocoricò)

Radio Sound
App Galley