Noemi – Ti amo non lo so dire

Noemi - Ti amo non lo so dire

ARTISTA: Noemi
TITOLO: Ti amo non lo so dire
ETICHETTA: Columbia
EDIZIONI: Universal Music Publishing Original (I), Milotic S.r.l. Original (I)
AUTORI: Alessandro La Cava, Alessandro Mahmoud, Dario Faini
RADIO DATE: 02/02/2022

NOEMI IN GARA AL 72° FESTIVAL DI SANREMO CON IL BRANO “TI AMO NON LO SO DIRE” In rotazione su Radio Sound dal 2 febbraio

Noemi è in gara al 72esimo Festival di Sanremo con il brano “Ti amo non lo so dire” (Columbia Records/Sony Music), un brano autobiografico con un testo profondo e consapevole che affronta un dolore personale.

“Ti amo non lo so dire” è un uptempo scritta da Dario Faini, Alessandro Mahmoud, Alessandro La Cava e prodotta da Dorado Inc che racconta il coraggio di superare la paura di prendere una posizione, di scoprire il fianco esprimendo i propri sentimenti, del cambiamento e delle sue conseguenze.

“La vita è una continua contrapposizione. Da una parte la forza del desiderio di superare le nostre paure per realizzare i nostri sogni. Dall’altra le fragilità che scopriamo e affrontiamo nel percorso di cambiamento, la sofferenza che può derivare dalle parole dette o non dette. Non saper dire ti amo è una metafora per poter spiegare questa fragilità. Perché per dire ti amo ci vuole un coraggio immenso. Per raccontare questa dicotomia ho scelto un pezzo uptempo con un testo importante che ben rappresenta l’energia e l’equilibrio tra mente e corpo necessari per affrontarla.” Dichiara Noemi.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

La produzione di Dorado Inc. di Dario Faini conferisce al brano una grande energia con un crescendo che esplode nel ritornello e il sinth che ricorda il battito del cuore. La voce di Noemi vola leggera su una melodia molto ritmica e serrata e dona al messaggio del testo colori inediti e luminosi.

Noemi torna al Festival di Sanremo dopo il successo di “Glicine”, di “Makumba” e un anno strepitoso, portando il nuovo capitolo del suo percorso di ricerca interiore iniziato con “Guardare giù”.

Per la serata dedicata alle cover, Noemi ha scelto “(You make me feel like) a natural woman”, il celebre brano scritto per Aretha Franklin da Carole King e Gerry Goffin, come omaggio alle grandi donne della musica.

Video – Noemi – Ti amo non lo so dire

Scopri altra musica di Sanremo 2022 e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.
E sei vuoi informarti con le notizie di Piacenza, ti consigliamo di seguire la pagina di Piacenza 24.

Noemi – Ti amo non lo so dire

Testo – Lyrics

Forse mi calmerò
Come l’acqua del mare
Mi riconoscerò
Se cambieró parere
Ho sbagliato a parlarti scusami perché
Sono quella stronza che non cambierà per te
Ti ricordi di me
Le notti a camminare
Un po’ stanchi e felici
Sulle strade romane
Forse avrei dovuto solo chiedermi se c’è
Una strada dove continuare senza te
So che è un po’ da stupidi
Fare finta di niente perché
Ad aspettare dei miracoli
Ci togliamo i secondi e non c’è
Più cura per riprenderli
Preferisco galleggiare
Sopra i miei pericoli
Con la testa verso il sole
Scusa se
Non ho niente da perdere
Più mi guardi più credo che
La parola sia l’unico proiettile
A dividere
Questo nodo tra me e te
È sempre più difficile
Ma se ci penso un attimo
Non ho paura
Di sentirmi vuota dentro un mare
Di parole perse sul fondale
Servirà un po’ di fortuna
Per capire meglio noi chi siamo
Posso andare sulla luna
Ma ti amo ti amo ti amo
Non lo so dire
Non mi nasconderò
Neanche da un temporale
Quando mi chiederai
Come stai amore
È tempo di decidere
Ma ho bisogno di tempo per me
Non mi sentirò colpevole
Di accettare i miei difetti
Scusa se
Non ho niente da perdere
Più mi guardi più credo che
La parola sia l’unico proiettile
A dividere
Questo nodo tra me e te
È sempre più difficile
Ma se ci penso un attimo
Non ho paura
Di sentirmi vuota dentro un mare
Di parole perse sul fondale
Servirà un po’ di fortuna
Per capire meglio noi chi siamo
Posso andare sulla luna
Ma ti amo ti amo ti amo
So che è un po’ da stupidi
Fare finta di niente perché
Ad aspettare dei miracoli
Ci togliamo i secondi e non c’è
Più cura per riprenderli
Preferisco galleggiare
Sopra i miei pericoli
Con la testa verso il sole
Perché ti amo non lo so dire
Scusa se
Non ho niente da perdere
Più mi guardi più credo che
La parola sia l’unico proiettile
A dividere
Questo nodo tra me e te
È sempre più difficile
Ma se ci penso un attimo
Non ho paura
Di sentirmi vuota dentro un mare
Di parole perse sul fondale
Servirà un po’ di fortuna
Per capire meglio noi chi siamo
Posso andare sulla luna
Ma ti amo ti amo ti amo
Non lo so dire

Radio Sound
App Galley