Marco Mengoni feat. Madame – Mi Fiderò

Marco Mengoni feat. Madame - Mi Fiderò

ARTISTA: Marco Mengoni feat. Madame
TITOLO: Mi Fiderò
ETICHETTA: Epic
EDIZIONI: No Comment Opificio Musicale, BMG Rights Management (Italy) S.r.l., Warner Chappell Musica Italiana Srl, Cvulto Music Group, Be Lite, Sugarmusic S.p.a., Madame Edizioni Musicali, Sony Music Publishing Italy S.p.a.
CASA DISCOGRAFICA: Sony Music Entertainment Italy S.p.A.
PRODUTTORE ARTISTICO: Tino Piontek
AUTORI: Madame, T. Maiello, M. Mengoni, R. Scirè, A. A. Vella
RADIO DATE: 31/12/2021

Dal 31 dicembre su Radio Sound il nuovo singolo di Marco Mengoni Mi fiderò (feat. Madame)

Materia (Terra) certificato disco d’oro e album più venduto nei negozi per Natale

Il cantautore con Ma stasera è l’artista italiano più trasmesso in radio nel 2021

Il 30 dicembre Il Riff di Marco Mengoni ospita Fabio De Luigi

Superati i 50.000 biglietti venduti per il tour negli stadi del 2022
19 giugno – Stadio San Siro (Milano)
22 giugno – Stadio Olimpico (Roma)

È Mi fiderò (feat. Madame) il nuovo singolo di Marco Mengoni, prodotto da Tino Piontek (in arte Purple Disco Machine) e nuovo estratto da Materia (Terra), il primo progetto discografico di tre album uscito lo scorso 3 dicembre. Materia (Terra) è certificato disco d’oro ed è l’album più venduto nei negozi per Natale.

Mi fiderò, scritto da Marco Mengoni con Madame, Tony Maiello, Riccardo Scirè e Alex Andrea Vella, è un up-tempo che esplora il funk con una ritmica preponderante. Sarà in rotazione radiofonica dal 31 dicembre ed è già disponibile su tutte le piattaforme digitali.

La fiducia, come elemento alla base di ogni relazione, non è fatta solamente di promesse, ma passa anche dalla concretezza di labbra, sguardi e mani. Con questo brano Marco Mengoni fa un percorso a ritroso, legando la fiducia ad elementi primordiali come l’istinto o la chimica, che spesso sono messi in secondo piano rispetto a una miope iper-razionalità che ci rende poco predisposti alla conoscenza di noi stessi e degli altri. La pelle, il sapore e il tremolio dicono tanto e abbattono ogni schema.

Mi fiderò è un brano costruito da “stanze sonore” diverse, ognuna con la propria atmosfera e luci. Uno degli spazi più eterogenei è quello costruito e abitato da Madame, la giovanissima cantautrice che ha ridefinito e mischiato i canoni musicali tradizionali, che ha scritto di getto la sua parte e ha lasciato al brano il suo tocco distintivo.

Madame è stata ospite di Marco nello speakeasy nascosto nel cuore di Milano, in cui il cantautore ha presentato l’album Materia (Terra) e insieme hanno duettato in Mi fiderò, accompagnati da una band di 9 elementi.

È la seconda produzione di Tino Piontek (in arte Purple Disco Machine) all’interno di Materia (Terra) dopo Ma stasera, singolo certificato doppio platino con cui Marco Mengoni è diventato l’artista italiano più trasmesso in radio nel 2021, secondo la classifica Earone Top 100 of the year.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Materia (Terra) (Epic Records Italy / Sony Music Italy), racconta il suo successo con 65 milioni di stream e più di 33.000 copie vendute. Il nuovo lavoro del cantautore ha conquistato in sole poche ore dall’uscita la 1^ posizione su iTunes entrando inoltre nella Top 20 della piattaforma in oltre 25 Paesi.

Anche i social hanno visto Marco Mengoni protagonista assoluto fin dal giorno dell’uscita di Materia (Terra): rimanendo in Trend Topic per oltre 20 giorni consecutivi su Twitter ogni giorno con hashtag diversi e generando più di 150mila tweet raggiungendo oltre 10 milioni di persone. Su Instagram ha raccolto 1,2 milioni di reaction solo con gli ultimi contenuti pubblicati, mentre con le attività di Facebook l’account di Mengoni ha raggiunto quasi 20 milioni di utenti.

Continua anche il viaggio de Il Riff di Marco Mengoni. Dopo il debutto della seconda stagione che ha visto Lilli Gruber ospite della prima puntata, il prossimo 30 dicembre sarà disponibile il secondo episodio in cui Marco incontrerà Fabio De Luigi. Al centro della puntata, dove il filo conduttore di tutto è la comicità, che non solo viene affrontata come tematica, ma diventa protagonista dello scambio tra Marco e Fabio, si parla di passione (il Riff di De Luigi) per la propria professione, del presente del passato e del futuro, e dell’amore come motore di tutto ciò che facciamo, oltre alle scelte intraprese da Fabio De Luigi nel corso della sua carriera tra televisione, cinema e regia.

A gennaio 2022 Marco Mengoni sarà protagonista di due presentazioni speciali in programma a Roma e Milano. Questi due incontri esclusivi saranno l’occasione per raccontare al pubblico il nuovo album Materia (Terra) approfondendone le tematiche e scavando nelle ispirazioni arrivando fino a quelle radici, ricordi e ricerche sonore da cui parte il racconto di questo progetto. Il cantautore sarà il 10 gennaio al Teatro Quirino – Vittorio Gassman di Roma alle ore 18.00 e il 12 gennaio al Teatro Lirico – Giorgio Gaber di Milano alle ore 20.30.

Sarà possibile avere accesso esclusivo a questi eventi attraverso un pass che verrà rilasciato acquistando la propria copia di Materia (Terra) nei seguenti punti vendita laFeltrinelli: laFeltrinelli di Galleria Alberto Sordi e laFeltrinelli Argentina (Largo di Torre Argentina, 5/A) a Roma, laFeltrinelli di Piazza del Duomo (Via Ugo Foscolo, 1/3) e laFeltrinelli di Piazza Piemonte (Piazza Piemonte, 2/4) a Milano.

Marco Mengoni, dopo il successo del #MengoniLive2019 – Atlantico Tour, nell’estate 2022 sarà inoltre protagonista di due concerti eccezionali, i suoi primi live negli stadi, per i quali sono già stati venduti oltre 50mila biglietti. Un’esplosione di energia e condivisione con il suo pubblico, in una dimensione per Mengoni fino ad ora inedita: MARCO NEGLI STADI, organizzato e prodotto da Live Nation, sarà il 19 giugno 2022 allo Stadio San Siro di Milano e il 22 giugno 2022 allo Stadio Olimpico di Roma.

I biglietti per le date di Milano e Roma sono disponibili su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com. Per maggiori informazioni visita la pagina: livenation.it/marconeglistadi.
Radio Italia è la radio partner del tour.

Video – Marco Mengoni feat. Madame – Mi Fiderò

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.
E sei vuoi informarti con le notizie di Piacenza, ti consigliamo di seguire la pagina di Piacenza 24.

Marco Mengoni feat. Madame – Mi Fiderò

Testo – Lyrics

Differenza sottile tra il fare e il dire
Sai che c’è di mezzo un mare e ci puoi morire
Ho tracciato un confine, sono solo linee
E camminato mille strade per non farmi scoprire
In questo piccolo spazio e in una piazza così grande
La mia vita mi sorprende e mi riempie di domande
E tu non hai risposte, ma sorridi al momento giusto
Da farmi incazzare e poi dal niente ridere di gusto

Mi fiderò delle tue labbra che parlano
Che sembrano un mantra e non ascolto nemmеno
Mi fiderò delle tuе mani la notte
Che mi portano in posti che non conoscevo
Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’hanno nascosto pure a Dio
Mi fiderò ma non sarò senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente (Mm)

Mi fiderò
Senza temere niente

Meglio qualcosa per cui soffrire
Che niente per cui vivere
Meglio qualcosa che non puoi capire
Che qualcosa che puoi solo dire
Amarti è facile e impossibile
La tua vita è un’area inagibile
Io posso entrare solamente però, però
Se tu non ti dai limiti e smetti di decidere
Al posto di lasciarti andare e dirmi solo di no, di no
Sai dirmi solo di no, di no
Se io non mi do limiti e non ho mai deciso
Di chiudere una porta con te
È perché so che cos’ho, cos’ho
E so che tu (In fondo mi ami un sacco, amore)

Mi fiderò delle tue labbra che parlano
Che sembrano un mantra e non ascolto nemmeno
Mi fiderò delle tue mani la notte
Che mi portano in posti che non conoscevo
Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’hanno nascosto pure a Dio
Mi fiderò ma non sarò senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente

Mi fiderò
Senza temere niente
Mi fiderò
Senza temere niente

Mi fiderò perché mi tieni al sicuro
In un giorno qualunque, un’ora prima del buio
Mi fiderò perché non è una promessa
E nessuno dei due ha mai detto lo giuro

Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’hanno nascosto pure a Dio
Mi fiderò ma non sarò senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente (Mm)

Mi fiderò
Senza temere niente
Mi fiderò
Senza temere niente

Radio Sound
App Galley