La Rappresentante di Lista – Ciao Ciao

Gixy Boy - Fanta blu

ARTISTA: La Rappresentante di Lista
TITOLO: Ciao Ciao
ETICHETTA: Woodworm Publishing Italia SNC
EDIZIONI: Universal Music Publishing Ricordi S.r.l., Woodworm Publishing Italia S.n.c. di Marco Gallorini & Co., Dipiù S.r.l.
LICENZA / DISTRIBUZIONE: Sony Music Entertainment Italy
AUTORI: V. Lucchesi, D. F. Mangiaracina, R. Calabrese, R. Cammarata, C. Drago, S. Privitera
ISRC: ITCV32108550
RADIO DATE: 02/02/2022

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA “CIAO CIAO” Il brano in gara alla 72° edizione del Festival di Sanremo In rotazione su Radio Sound dal 2 febbraio
È la fine del mondo?

Dopo la prima esplosiva performance sul palco dell’Ariston, è finalmente disponibile “CIAO CIAO” (Woodworm/Numero Uno – Sony Music Italy), il brano de La Rappresentante di Lista (LRDL) in gara alla 72sima edizione del Festival di Sanremo: il progetto nato nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina è tornato sul palco del Teatro Ariston per il terzo anno consecutivo, dopo essere stato ospite di Rancore nel 2020 e dopo il successo nella scorsa edizione con il brano Amare.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

“CIAO CIAO” è il racconto sopra le righe della fine del mondo vista con gli occhi de LRDL: una giostra perfetta, un’apocalisse a colori, in cui convivono vertigine sociale e voglia di festa, in cui bisogna fare alla svelta i conti con la crisi generale in atto, tra cambiamento climatico e turbamento sociale.

Nel ritornello è il corpo a tornare protagonista: un elemento presente da sempre nella produzione e nella poetica de LRDL, che in “CIAO CIAO” è il nostro strumento principale per avvertire la vicinanza della fine e per reagire ad essa. È col corpo che possiamo far sentire il nostro dissenso.

Lo scenario apocalittico di “CIAO CIAO” riprende quello del romanzo de LRDL, “MAIMAMMA”, pubblicato lo scorso autunno: con il romanzo, il brano in gara al Festival di Sanremo condivide l’universo narrativo e le tematiche, dall’eredità – disastrata – che abbiamo ricevuto a quella che lasceremo ai nostri figli, dall’ecologia al corpo.

La produzione di Simone Privitera in collaborazione con la coppia di producer Papa D e Piccolo Cobra (già produttori di “My Mamma”) dà al brano un carattere trascinante che attinge a un immaginario vintage portando LRDL in una dancehall degli anni ’70. Si susseguono esplosioni sonore come scene di un film una dietro l’altra, passando da atmosfere urban a ritmiche tribali.

“CIAO CIAO” è l’altro lato de LRDL, fuori dagli schemi, giocoso, ma sempre problematico e indagatore, curioso, poetico ed evocativo. Un altro tassello in un percorso pluridisciplinare e multisfaccettato, che negli ultimi dieci anni ha portato LRDL sui palchi di tutta Italia, fino a quello dell’Ariston.

E proprio dagli gli incontri nei backstage dei club e dei festival di tutta Italia, arriva la scelta degli ospiti della serata delle cover: saranno infatti Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra ad accompagnare Veronica e Dario venerdì 4 dicembre in una inedita versione di “BE MY BABY” delle Ronettes, prodotta proprio da Cosmo.

Se “CIAO CIAO” è l’ora della fine, per La Rappresentante di Lista questo è solo l’inizio.

Video – La Rappresentante di Lista – Ciao Ciao

Scopri altra musica di Sanremo 2022 e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.
E sei vuoi informarti con le notizie di Piacenza, ti consigliamo di seguire la pagina di Piacenza 24.

La Rappresentante di Lista – Ciao Ciao

Testo – Lyrics

Il cavolo del tuo giardino
Non ci sta bene nella mia minestra
Raccolgo solo un fiorellino
Il sapore che senti è la tua testa

L’acqua dolce del tuo pozzo
Per me è un veleno che mi dà la morte
Per far passare il mio singhiozzo
Sento le note del tuo pianoforte
Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista

Gennaio è un mese tra i peggiori
Ed è a gennaio che morirai
Per te non ci saranno fiori
Soltanto neve, cani, buio e guai

Le capre che vanno sui pascoli
Faranno lana grossa per quest’anno
Regalerò gli scaldamuscoli
A tutti quelli che mi voteranno

Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista
Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista

Col cavolo che ti ho lasciato
Potremmo fare un figlio al pianoforte
Gennaio sarà meno brutto
Se questa nascita scalza la morte

La lana calda delle capre
Sarà d’aiuto quando sarò mamma
E se è una porta che si apre
Se non mi ami non ne farò un dramma

Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista

Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista
Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista

Quando passo in Via degli Uomini
Mi sento sempre la protagonista
Alle prossime elezioni sarò io
La rappresentante di lista

Radio Sound
App Galley