Classe 2D – Amuchina Song

Classe 2D - Amuchina Song

Gli alunni della seconda D della scuola elementare di Borgonovo, lunedì 14 settembre sono stati tra i protagonisti dell’annuale cerimonia di apertura del nuovo anno scolastico. L’evento, alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella, si è tenuto a Vo’ Euganeo in Provincia di Padova.

Il progetto è partito durante il lockdown – spiega l’insegnante e ideatore Giuseppe Greco – ma non pensavamo di essere selezionati. E’ stata una grande soddisfazione. Il messaggio che lanciamo ai bimbi è che attraverso la musica si possono affrontare anche le situazioni più delicate. In questi giorni stiamo provando la canzone e tutta la classe non vede l’ora di incontrare il Presidente della Repubblica“.

I bimbi della scuola elementare di Borgonovo inizieranno l’anno cantando davanti al Presidente Mattarella – AUDIO

Gli avatar dei volti dei ragazzi ed insegnati della 2D della scuola elementare di Borgonovo

Video – Classe 2D – Amuchina Song

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Classe 2D – Amuchina Song

Testo – Lyrics

AMUCHINA SONG
È successo all’improvviso una mattina
zitto zitto è giunto dalla Cina
un teppista con in testa una corona
e da quel giorno non possiam più andare a scuola
Mascherine, guanti, amuchina
vanno a ruba ormai d’allora
Mascherine, guanti, amuchina
il suo starnuto non perdona
Ora le lezioni le facciamo a casa
ti dirò non è una brutta cosa
le interrogazioni dalla mia poltrona
ma la maestra io vorrei abbracciare ancora
Mascherine, guanti, amuchina
vanno a ruba ormai d’allora
Mascherine, guanti, amuchina
il suo starnuto non perdona
Nemmeno i grandi vanno più a lavoro
mamma e papà tranquilli, ho un piano…
un dì lo boccerò!
Tutti in fila nei supermercati come
quando andiamo in bagno a ricreazione
campanella suoni sempre troppo in fretta
ma che darei per fare tardi un’altra volta!
Mascherine, guanti, amuchina
vanno a ruba ormai d’allora
Mascherine, guanti, amuchina
il suo starnuto non perdona
Mamma e papà vi vorrei fare un dono
un poco di felicità
qualcosa che sa di buono
È successo all’improvviso stamattina
ci abbracciamo tutti pure in Cina
quel teppista con in testa la corona
lo hanno bocciato e noi possiam tornare a scuola
Obla-di obla-da domattina
Noi ritorneremo a scuola
Obla-di obla-da domattina
Noi torniamo tutti a scuola
Te lo avevo detto o no?
Che un dì ti boccerò!

Radio Sound
App Galley