Bugo e Morgan – Sincero

Bugo e Morgan - Sincero

ARTISTA: Bugo e Morgan
TITOLO: Sincero
ETICHETTA: Mescal / Sony Music
EDIZIONI: SIAE
RADIO DATE: 05/02/2020


BUGO e MORGAN alla 70esima edizione del FESTIVAL di SANREMO con SINCERO in rotazione su Radio Sound

Perché ho scelto di fare #Sanremo2020 con MORGAN?

Mi chiamo Cristian. Ma da quando ero bambino tutti mi chiamano Bugo, dal mio cognome Bugatti. Non definisco Bugo un nome d’arte, perché non è inventato. È un diminutivo “amichevole”, e per questo motivo quando ho iniziato a fare musica mi sembrava naturale utilizzare il nome Bugo, semplice naturale amichevole facile. Dopo 20 anni di carriera (il mio primo album è del 2000), ho deciso di partecipare con Morgan a Sanremo per ragioni sia sentimentali che artistiche.
Marco è un amico. Vi sembra poco l’amicizia vera? Per me no. – Segue su www.facebook.com/Bugocristian

Perché ho scelto di fare #Sanremo2020 con BUGO?

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

Bugo per me è il vero cantautore moderno. Questa almeno è la mia umile opinione di appassionato di musica e precisamente di canzone. Io mi chiamo Marco, così mi hanno chiamato i genitori ma i più mi conoscono come Morgan, che invece mi sono dato io. È il mio pseudonimo, cioè quel nome che trasforma la persona in personaggio, con quel nome inventato chiunque può tradurre il sogno in realtà perché la vita reale diventa scena sul palco, così quella che è una passione per qualcosa nel mio caso la musica diventa una professione, qualcosa di concreto. – Segue su www.facebook.com/InArteMorgan

Questi sono gli incipit dei 2 post realizzati nei giorni scorsi da BUGO e MORGAN in contemporanea, per raccontate come e perché questi due cantautori abbiano deciso di presentarsi sul palco più discusso e ambito d’Italia.
Lì, con l’orchestra e con le loro particolarissime voci, metteranno in scena il loro comune amore per la musica e presenteranno in mondovisione una canzone che ha il potere di non farsi dimenticare:

SINCERO é un brano che fa il punto sulla propria vita, come fare un bilancio, passando attraverso delle tenere ed ingenue aspettative, fino all’impatto con la dura realtà.
È lo scontro tra sogno e realtà.
Parte da un elenco di azioni, responsabilità, obblighi e doveri quotidiani, per poi crollare di fronte ai propri limiti umani.
Ä– l’ammissione di come la vita non sia andata esattamente come avremmo voluto, ma di come ci siamo “adattati” a viverla.

Video – Bugo e Morgan – Sincero

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Bugo e Morgan – Sincero

Testo – Lyrics

Le buone intenzioni, l’educazione
La tua foto profilo, buongiorno e buonasera
E la gratitudine, le circostanze
Bevi se vuoi ma fallo responsabilmente
Rimetti in ordine tutte le cose
Lavati i denti e non provare invidia
Non lamentarti che c’è sempre peggio
Ricorda che devi fare benzina
Ma sono solo io
E mica lo sapevo
Volevo fare il cantante
Delle canzoni inglesi
Così nessuno capiva che dicevo
Vestirmi male e andare sempre in crisi
E invece faccio sorrisi ad ogni scemo
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più
Scegli il vestito migliore per il matrimonio
Del tuo amico con gli occhi tristi
Vai in palestra a sudare la colpa
Chiedi un parere anonimo e alcolista
Trovati un bar che sarà la tua chiesa
Odia qualcuno per stare un po’ meglio
Odia qualcuno che sembra stia meglio
E un figlio di puttana chiamalo fratello
Ma sono solo io
Non so chi mi credevo
Volevo fare il cantante
Delle canzoni inglesi
Così nessuno capiva che dicevo
Vestirmi male e andare sempre in crisi
E invece faccio sorrisi ad ogni scemo
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più
Abbassa la testa, lavora duro
Paga le tasse buono buono
Mangia bio nei piatti in piombo
Vivi al paese col passaporto
Ascolta la musica dei cantautori
Fatti un tatoo, esprimi opinioni
Anche se affoghi rispondi sempre
Tutto alla grande
Però di te m’importa veramente
Aldilà di queste stupide ambizioni
Il tuo colore preferito è il verde
Saremo vecchi indubbiamente ma forse meno soli
Volevo fare il cantante
Delle canzoni inglesi
Così nessuno capiva che dicevo
Essere alcolizzato spaccare i camerini
E invece batto il cinque come uno scemo
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più
Ma non ti piace più
Ma non ti piace

Radio Sound
App Galley