Benjamin Clementine – Jupiter

Benjamin Clementine – Jupiter – Mentre il suo disco di debutto “At Least For Now” guardava dentro e fuori di sé, il nuovo disco “I Tell A Fly” guarda avanti e verso il mondo, verso una realtà che sta cambiando, un mondo che combatte sfide antiche e si scontra con risposte individuali.

 

 

Video – Benjamin Clementine – Jupiter

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video – Condividiamo la versione Lyrics

https://www.youtube.com/watch?v=FfD0qX7gvfg

 

Scopri altra musica

ARTISTA: Benjamin Clementine
TITOLO: Jupiter
ETICHETTA: Universal International
EDIZIONI: EOS Publishing / Warner Chappell Music France
RADIO DATE: 25/08/2017

Benjamin Clementine – Jupiter

“JUPITER” è il singolo di BENJAMINE CLEMENTINE, estratto dal suo nuovo album “I TELL A FLY” in uscita il prossimo 15 settembre.

Mentre il suo disco di debutto “At Least For Now” guardava dentro e fuori di sé, il nuovo disco “I Tell A Fly” guarda avanti e verso il mondo, verso una realtà che sta cambiando, un mondo che combatte sfide antiche e si scontra con risposte individuali.
“Quando penso a me stesso penso ad un Alieno. Sono un vagabondo. Nella maggior parte dei posti dove sono stato sono sempre stato il diverso. Per questo ho iniziato a pensare alla storia di una coppia di uccellini, innamorati: uno ha paura di andare avanti e l’altro si sta assumendo il rischio di vedere cosa accadrà”.
In “I TELL A FLY” vediamo Benjamin utilizzare la sua storia personale come un prisma attraverso il quale guardare il mondo attorno a sé (cercando di dare un senso a se stessi e al mondo), cercando di esplorare musicalmente nuovi territori mantenendo però un legame di sangue con se e la propria musica così da non rischiare che qualcuno possa confonderla con il lavoro di altri.

Il risultato è un album pieno di compassione ed empatia, arrabbiato, critico e satirico.

 

Testo – Benjamin Clementine – Jupiter – Lyrics

Ben is an alien of extra
Pushed time to next century
Somewhere his craft lost control
Guess where he stopped for petrol

Wishing Americana a happy
Wishing Americana free
Ben is an alien passing by
Wishing everyone be
Back home in Jupiter things getting harder
Wishing everyone an ease

When I made a joke about shooting stars
Ben spoke like a jew bar
Said: ‘Don’t play with songs, music is not what
As fears to tear joys’

Wishing Americana a happy
Wishing Americana free
Ben is an alien passing by
Wishing everyone be
Back home in Jupiter things getting harder
Wishing everyone an ease

Could it be? Could it be? Could it be?
Could it be? Could it be? Could it be?
Could it be? Could it be? Could it be?
Can it be? Can it be? Already?

Can it be, my friend? Could it be? Already?
Can it be? Can it be? Already?
Can it be? Can it be, my friend? Already?

 

Traduzione – Benjamin Clementine – Jupiter

Ben è un alieno di extra
Spinto al prossimo secolo
Da qualche parte il suo mestiere, ha perso il controllo
Indovinate dove si fermò per la benzina

Augurando un felice Americana
Volendo Americana gratis
Ben è un alieno di passaggio
Augurando a tutti di essere
Di ritorno a casa in Giove cose sempre più difficili
Augurando a tutti una facilità

Quando ho fatto una battuta su di stelle cadenti
Ben ha parlato come un ebreo bar
Ha detto: ‘non giocare con le canzoni, la musica non è cosa
Timori per strappare gioie’

Augurando un felice Americana
Volendo Americana gratis
Ben è un alieno di passaggio
Augurando a tutti di essere
Di ritorno a casa in Giove cose sempre più difficili
Augurando a tutti una facilità

Potrebbe essere? Potrebbe essere? Potrebbe essere?
Potrebbe essere? Potrebbe essere? Potrebbe essere?
Potrebbe essere? Potrebbe essere? Potrebbe essere?
Può essere? Può essere? Di già?

Può essere, il mio amico? Potrebbe essere? Di già?
Può essere? Può essere? Di già?
Può essere? Può essere, il mio amico? Di già?

Radio Sound
App Galley