Annalisa – Tsunami

Annalisa - Tsunami

ARTISTA: ANNALISA
TITOLO: TSUNAMI
ETICHETTA: Warner Records Inc.
EDIZIONI: Warner Chappell Music Italiana Srl, Eclectic Music Group Srl, Universal Music Publishing, Music Union Srl
RADIO DATE: 04/09/2020

ANNALISA – “TSUNAMI” È IL NUOVO SINGOLO DA VENERDI 4 SETTEMBRE su Radio Sound. IL 18 SETTEMBRE ESCE L’ALBUM “NUDA”

È Tsunami, il nuovo singolo di Annalisa che anticipa di qualche settimana il nuovo album “Nuda” in uscita il 18 Settembre.
In radio e nei digital store dal 4 Settembre Tsunami, scritta dalla stessa Annalisa, Davide Simonetta e Alessandro Raina e prodotto da d.whale (Davide Simonetta), rispecchia il tema dell’album entrando nel mondo della cantautrice e raccontandone la riflessione, la forza e la fragilità.

“Questa canzone – intensa e importante – nasce da una pagina di diario, che poi ho adattato a canzone, in studio. – racconta Annalisa – Sono frasi che mi ero appuntata una notte in cui non riuscivo a dormire proprio perché continuavano a ronzarmi dentro. Le voci sono intorno e nella testa. A volte ti pervadono. E scrivere è sempre stato in me un tentativo di dargli pace e mettere ordine scavando per chiedersi cosa sono davvero per ognuno di noi la vita, l’amore, la libertà. Senza dar ascolto ad altri”,

Richiedi la tua canzone! Invia un WhatsApp vocale al 333 7575246

L’album “Nuda”, diviso in due parti che caratterizzano due stili e due mondi di Annalisa, contiene varie collaborazioni, da quella già nota con Rkomi, a J-Ax, per passare ad Achille Lauro e a Chadia Rodriguez.

Questa la track list:

A SIDE
Nuda
Romantica feat. J-Ax
Tsunami
Houseparty
Cena di Natale
Bonsai

B SIDE
Piove col sole
Principessa feat. Chadia Rodriguez
Graffiti
D’oro
A te cosa piace fare
Vento sulla luna feat. Rkomi
N.U.D.A. (nascere umani diventare animali) feat. Achille Lauro

I suoi ultimi singoli che hanno anticipato l’album sono stati “ Vento sulla luna” con Rkomi e “Houseparty”, uscito durante il lockdown, mentre con il precedente album “Bye Bye” (Disco d’ Oro), pubblicato nel 2018, ha ottenuto molti successi, affermandosi come l’unica artista donna a collezionare certificazioni per ogni singolo estratto dall’album: da “Direzione la vita” a “Il mondo prima di te”, per passare ad altri singoli di successo “ Bye Bye” e “Un domani” con Mr Rain che hanno raggiunto tutti la certificazione Platino, oltre a conquistare il vertice delle classifiche radiofoniche italiane.

“Il Party sulla luna “, la grande festa/concerto precedentemente fissata per il 4 Maggio 2020 al Fabrique di Milano, si svolgerà il prossimo 5 Maggio 2021.

Video – Annalisa – Tsunami

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video – Condividiamo la versione audio.

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Annalisa – Tsunami

Testo – Lyrics

Dimmi chi ha inventato quella storia
Che è meglio andare piano
Meglio aspettare
Quando qualche cosa ti spaventa
Meglio non rischiare
Prossima stazione

Per ogni volta che aspetto
Non dico quello che penso
Un po’ di me va perso, aaah
Non ci voglio stare sulla sabbia
Voglio essere un’onda e diventare schiuma

E se un’estate ci cambia davvero
Se sono meglio o peggio ora non so
Se siamo nel bianco in un cielo nero
Hanno detto che spioverà

Che cosa mangeremo stasera
Tra un messaggio che non ti ho scritto
E le tue frasi a metà
Sono scritte sulla mia schiena
A cancellarle basta solo un’onda
E poi diventano schiuma
Per tutte le volte che ti vorrei raggiungere
Da un battito d’ali, tsunami
Strappo un’altra pagina
Cerco la mia Africa
Se non mi richiami domani
Tsunami

E con il tuo sguardo voglio farci a botte
Tornare con i graffi e le mani sporche
Sei nelle frasi che sbaglio
Nelle partite che perdo
In tutto questo tempo, aaah
Non ci voglio stare sulla sabbia
Voglio fare l’onda e dopo fare la schiuma

E se un’estate ci cambia davvero
Se sono meglio o peggio ora non so
Se siamo nel bianco in un cielo nero
Hanno detto che spioverà

Che cosa mangeremo stasera
Tra un messaggio che non ti ho scritto
E le tue frasi a metà
Sono scritte sulla mia schiena
A cancellarle basta solo un’onda
E poi diventano schiuma
Per tutte le volte che ti vorrei raggiungere
Da un battito d’ali, tsunami
Strappo un’altra pagina
Cerco la mia Africa
Ci possiamo andare domani
Da un battito d’ali
Tsunami

Che cosa mangeremo stasera
Tra un messaggio che non ti ho scritto
E le tue frasi a metà
Le ho finite sulla mia schiena
A cancellarle basta solo un’onda
E poi diventano schiuma
Per tutte le volte che ti vorrei raggiungere
Da un battito d’ali, tsunami
Strappo un’altra pagina
Cerco la mia Africa
Tanto ci vediamo domani
Tsunami
Tu mi ami

Radio Sound
App Galley